Sei stanco e stressato? Fai un bagno rilassante con l’aiuto dei nostri rimedi

Semplici consigli che ti possono aiutare a essere più tranquillo.

BAGNO TONIFICANTE E AROMATICO ALLE ERBE E BRANDY

Preparate un decotto mettendo in 2 litri d’acqua una manciata di ciascuna di queste erbe, se possibile fresche: alloro, timo, rosmarino, lavanda, maggiorana, cedrina, menta e melissa. Fate bollire per dieci minuti, filtrate, unite mezza bottiglia di brandy e imbottigliate. Versate un po’ del preparato nell’acqua calda del bagno e immergetevi per almeno venti minuti. Questa ricetta, che sfrutta l’effetto tonificante del brandy, risale al Seicento inglese.

BAGNI RILASSANTI

Versate 500 g di fiori di biancospino in 3-4 litri d’acqua fredda e fate bollire, coperto a fuoco dolce per dieci minuti. Filtrate i fiori, strizzandoli, e versate il liquido nell’acqua calda ma non caldissima, del bagno. Immergetevi al massimo per venti minuti.

Versate 500 g di fiori di camomilla in 3-4 litri d’acqua fredda e fate bollire, coperto, a fuoco dolce per dieci minuti. Filtrate i fiori, strizzandoli e versate il liquido nell’acqua calda, ma non caldissima, del bagno. Rimanete immersi al massimo per venti minuti.

BAGNO ALL’ACETO ROSATO PER UNA PELLE MORBIDA

Fate macerare 100 g di petali essiccate di rosa, canina o rossa, in un litro di aceto per due settimane, scuotendo ogni tanto. Filtrate, spremendo bene i petali, imbottigliate e versate un bicchiere del preparato nell’acqua del bagno per ottenere una pelle più morbida e al contempo eliminare il calcare.

BAGNI STIMOLANTI E RISTORATORI

Versate 185 g di lavanda, 125 g di menta, 185 g di rosmarino, 125 g di timo serpillo in 3-4 litri d’acqua fredda e fate bollire, coperto a fuoco dolce per dieci minuti. Filtrate le erbe strizzandole bene e versate il liquido nell’acqua calda, ma non caldissima, del bagno. Rimanete immersi al massimo venti minuti.

Versate 500 g di timo in 3-4 litri d’acqua fredda e fate bollire coperto a fuoco dolce per 10 minuti. Filtrate l’erba, strizzandola bene e versate il liquido nell’acqua calda, ma non caldissima del bagno. Rimanete immersi al massimo venti minuti.

Per un bagno ristoratore, mettete a macerare 350 g di bacche e foglie di alloro in 5 litri di acqua fredda per due giorni; filtrate, spremendo bene le foglie e bacche e versate il preparato nell’acqua molto calda; immergetevi per venti minuti.

Eccovi alcuni nostri prodotti per aiutarvi a risolvere questo problema in modo più professionale. Cliccate sul prodotto che v’interessa per aprirne la scheda:

Antichi rimedi naturali

Camomilla fiori

 7,80
per bagno, doccia e idromassaggio
 14,00

Prodotti alla Rosa

Bagnodoccia alla Rosa

 9,50
al profumo di Sandalo
 9,50

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi