Proprietà e ricette della rosa canina

La Rosa Canina è piena di interessanto proprietà. Le parti da utilizzare sono i fiori e i falsi frutti.

Per il mal di spalla e i dolori articolari:
Far essiccare i frutti e ridurli in polvere. Usare un essiccatore o con pazienza essiccarli all’ombra in un posto areato. In caso di forti dolori, una presa di 10 grammi di polvere di rosa canina al giorno è necessaria; questa dose può tuttavia essere ridotta secondo l’evoluzione a 5 grammi o meno. Dopo quattro mesi i dolori si ridurranno considerevolmente.

Infuso per la digestione difficile:
Preparare un infuso prendendo un cucchiaio di petali essiccati e versarci mezzo litro di acqua bollente.
Filtrare il tutto. Dopo 10 minuti bere magari addolcito con un po’ di miele millefiori perché il gusto è un po’ acidulo.

Gargarismi per l’alitosi:
Infuso: Prendere un litro di acqua bollente e metterci un cucchiaio di petali di rosa canina, un cucchiaio di foglie di basilico, un cucchiaio di foglie di menta, un cucchiaio di bacche di ginepro.
Lasciare tutto in infusione per 3 ore.
Filtrare tutto e tenere la bottiglia per frequenti gargarismi durante la giornata.

Affezioni della bocca e delle gengive, miele rosato:
Antica ricetta che si perde nella notte dei tempi.
Prendere una manciata di petali, pestarli un po’ e metterli in mezzo bicchiere di acqua bollente.
Dopo 10 minuti prendere i petali strizzarli e tenere il liquido da parte. A questo mescolare un cucchiaino di miele e prendere la mattina e la sera, tenere in bocca per 5 minuti il composto e spalmarlo con la lingua su tutte le gengive.

Marmellata che guarisce alla rosa canina...preziosa da spacciare a piccole dosi:
Si utilizzano 500 grammi di bacche, tagliate a pezzi e mondate dei semi e soprattutto dei fastidiosi peletti.
In una pentola di misura adeguata si portano ad ebollizione 350ml. di acqua., aggiungere 300 grammi di zucchero di canna.
Si aggiungono le bacche quando ll composto è liquido.
Si fa bollire per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto.
La crema ottenuta passando al setaccio il composto si può invasare.
Questa marmellata si consuma soprattutto nelle irritazioni bronchiali e come preventivo della tosse.
Puoi prendere più cucchiaini al giorno.

Eccovi alcuni nostri prodotti per aiutarvi a risolvere questo problema in modo più professionale. Cliccate sul prodotto che v’interessa per aprirne la scheda:

 

it_ITItaliano

Da oggi puoi scegliere di ritirare comodamente il tuo ordine presso il “fermopoint” Bartolini più vicino a te.
Completa il tuo ordine inserendo il tuo indirizzo di consegna. Riceverai una email di BARTOLINI da cui accedere al cambio del tuo indirizzo con un punto di ritiro (Fermopoint) a tua scelta fra quelli più vicini a te.

Approfondisci

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Alcuni contenuti o funzionalità del sito qui presenti non sono visualizzabili a causa delle Sue preferenze sui cookie!
Ciò accade perché “%SERVICE_NAME%” utilizza i cookie che ha scelto di non attivare. Per visualizzare questo contenuto si prega di abilitare i cookie di Terze Parti: Clicca qui.