Piccoli infortuni domestici: le erbe del pronto intervento

Anche se la casa è universalmente riconosciuta come il simbolo del riparo e della protezione, ogni anno moltissimi sono gli incidenti di diversa entità che si verificano fra le mura domestiche. Donne, anziani e bambini sono le categorie maggiormente a rischio. Come al solito, la prima cura è la prevenzione, specialmente nel caso in cui in casa ci siano bambini o anziani. E’ opportuno evitare di lasciare in giro oggetti taglienti o fragili, sistemare le apposite griglie di protezione intorno ai fornelli, dotare il fondo dei tappeti di materiale antiscivolo e seguire le norme di sicurezza per la casa.

Per gli infortuni di lieve entità può essere utile avere a sempre portata di mano un piccolo pronto soccorso erboristico utile ad intervenire tempestivamente limitando le conseguenze. Quali sono gli infortuni di lieve entità che possiamo provare a medicare da soli con rimedi naturali? Piccole scottature dovute al contatto con pentole o altri oggetti roventi, ferite poco profonde causate da oggetti taglienti, lievi contusioni riportate in seguito a cadute, storte e slogature. In tutti questi casi possiamo correre ai ripari con i rimedi che la natura mette a nostra disposizione.

I nostri rimedi

Prezzemolo e Arnica per le contusioni

In caso di cadute o di contusioni non troppo serie, applicare il ghiaccio per 5-10 minuti, a seguire tamponare la parte con un cataplasma ottenuto facendo bollire un pugno abbondante di Prezzemolo fresco in uno o due bicchieri d’aceto per cinque minuti. Colare le foglie di prezzemolo e, una volta raffreddate, applicare sulla parte contusa, rinnovando spesso l’applicazione.

Un altro rimedio efficacissimo in caso di contusioni è l’Arnica (Arnica montana), che si può applicare sulla parte attraverso una pezzuola imbevuta di tintura o sotto forma di pomata per 2 o 3 volte al giorno. In entrambi i casi, la pelle deve essere integra (senza ferite aperte).

Aloe vera, Iperico e Calendula per le scottature

Su una scottatura di lieve entità si può applicare, dopo aver raffreddato la parte in acqua fredda, succo fresco o gel di Aloe vera (ne esistono composti al 99,9% da estratti di pianta). Il vantaggio di questi preparati è che sono già pronti e di rapido utilizzo. Molto utili in questo caso possono essere anche gli estratti oleosi di Iperico o di Calendula, che favoriscono i processi di cicatrizzazione e attenuano il bruciore.

Tea tree e Calendula per le piccole ferite

Esistono numerose piante dalle virtù antisettiche. Tra queste il Tea tree, sotto forma di lozione, pomata o olio essenziale, che è utile anche per rimuovere dalla ferita piccole schegge, spine o materiali che possono essere rimasti all’interno. La Calendula, sotto forma d’infuso o pomata, è utilissima per disinfettare e favorire la cicatrizzazione.

Argilla per sgonfiare e lenire il dolore

Un cataplasma d’Argilla è molto utile in caso di contusioni, storte o altri incidenti, per togliere il gonfiore e attenuare il dolore. Sciogliere uno o due cucchiai d’Argilla in polvere in acqua fredda, utilizzando un recipiente di terracotta e un cucchiaio di legno, fino ad ottenere una pasta piuttosto consistente da applicare sulla parte contusa in uno strato di circa due centimetri. Rimuovere quando l’impasto di secca e ripetere spesso l’applicazione.

 

Se avete letto questo articolo potrebbe interessarvi:

Fragranze del Carmelo

Pomata alla Lavanda

 12,00

Antichi rimedi naturali

Aloe vera succo

 19,90 32,00

Antichi rimedi naturali

Crema Artiglio del diavolo

 22,50

Cura della pelle

Crema mani alla Calendula

 18,90

Antichi rimedi naturali

Crema Peperoncino

con Artiglio del diavolo
 22,50

Antichi rimedi naturali

E.F. di Arnica

 23,00

Antichi rimedi naturali

Unguento del frate

 18,00

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi