Caduta dei capelli? I rimedi naturali più efficaci

Spesso, con l’arrivo della primavera, molti di noi sono soggetti ad una intensa caduta di capelli che si prolunga per qualche settimana; in alcuni casi questa caduta si manifesta anche nel passaggio tra estate e autunno. Non allarmiamoci, si tratta di un ricambio fisiologico che prende il nome di “effluvio”. Se resistiamo alla tentazione di ricorrere alle terapie cosmetiche pubblicizzate in tv, spesso inutilmente aggressive, scopriremo che in qualche settimana la caduta si ferma e i capelli ricrescono spontaneamente.

Nei casi in cui la caduta sia eccessiva, avvenga fuori dai cambi di stagione, sia associata a seborrea, secchezza o fragilità o se desideriamo semplicemente ridare luminosità e corpo ai capelli, è consigliato l’intervento con la fitoterapia che rivela sempre la sua efficacia. Nel caso in cui il trattamento erboristico non dia risultati in tempi brevi, è possibile che la caduta di capelli sia dovuta a stress o a cause interne per cui è utile consultare un medico che ci aiuti ad individuarne la vera origine.

I rimedi utili

Se c’è seborrea

Se la caduta è associata ad un’eccessiva produzione di sebo (il materiale grasso prodotto dalle ghiandole sebacee che ha il compito di proteggere la pelle) del cuoio capelluto, è necessario agire dall’interno.

La pianta da utilizzare è l’Olmo Ulmus campestris, che svolge una funzione depurativa a livello della cute e normalizza l’attività delle ghiandole sebacee. La dose consigliata è di 30-50 gocce di Tintura Madre diluite in un bicchiere d’acqua e assunto per bocca 1-2 volte al giorno.

Se contemporaneamente si desidera migliorare l’aspetto della cute e dei capelli e rallentarne eventuali cadute l’azione dell’Olmo va potenziata dalla quella della Linfa di Betulla, per le ottime proprietà depurative. Assumere 30-50 gocce di linfa in acqua, 1-2 volte al giorno (si può prendere la Linfa di Betulla al mattino e l’Olmo prima di pranzo e cena).

Per tonificare il cuoio capelluto

Per contrastare la caduta dei capelli in molti casi è risolutivo tonificare il cuoio cappelluto.

Tra le erbe più efficaci figurano l’Ortica Urtica dioica e l’Equiseto Equisetum arvense, entrambi con proprietà remineralizzanti. L’Ortica è un ottimo depurativo, è un tonico del cuoio capelluto e contribuisce a contrastare l’eccessiva attività delle ghiandole sebacee, che può essere una delle cause il problema. L’Equiseto è prezioso perché ricco di sali minerali, che rendono più elastica la cute e i capelli, normalizzando l’attività delle ghiandole sebacee. Si consiglia di assumere 20-30 gocce di ciascun’erba in Tintura Madre in mezzo bicchiere d’acqua, per 2-3 volte al dì. Entrambe queste erbe sono molto efficaci anche per il trattamento locale, infatti rientrano nella composizione di molti prodotti erboristici per uso esterno.

Per rinforzare la chioma

Se la caduta dei capelli è associata a secchezza e fragilità capillare, un aiuto prezioso è costituito dal Miglio, un alimento ricco di minerali che contribuisce efficacemente a rinforzare i capelli ridonando luminosità e corpo. In questi si consiglia di assumere il Miglio come integratore alimentare: 2-3 compresse al giorno, da deglutire con acqua durante i pasti, per due-tre mesi. In alternativa si può ricorrere ad integratori a base di Germe di Grano, che ha proprietà molto simili.

Il trattamento locale

In tutti questi casi è necessario associare alla cura per bocca un trattamento locale che agisca in sinergia. Esistono numerosi preparati a base di erbe e detergenti delicati che possono essere usati per il trattamento del cuoio capelluto.

• Decotto alle erbe: fatevi preparare una miscela di radice di Bardana, Rosmarino e Timo in parti uguali. Aggiungere 2 cucchiai della miscela d’erbe in mezzo litro d’acqua in ebollizione, e lasciate bollire per 10–15 minuti. Spegnete il fuoco, lasciare intiepidire, e utilizzate il decotto per risciacquare i capelli dopo il lavaggio frizionando con delicatezza il cuoio capelluto. Ripetere il trattamento 1-2 volte la settimana.

Se avete letto questo articolo potrebbe interessarvi:

Antichi rimedi naturali

Lievito di Birra

 12,50

Antichi rimedi naturali

Lozione di Bardana e Ortica

 18,00

Cura della pelle

Olio ricco alle Mandorle

 15,80

Antichi rimedi naturali

Pozione di Eleuterococco

composta
 34,00

Cura dei capelli

Shampoo antiforfora

al Rosmarino con Timo e Propoli
 8,00
al germe di Grano ed estratto di Ortica
 8,00

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi