Alcuni suggerimenti per preparare profumi personalizzati

Alcune ricette a base di erbe per preparare dei buoni profumi.

ACQUA DEL PORTOGALLO

Versate 25 ml di essenza di scorza d’arancia in mezzo litro di alcol a 45°, mescolando, aggiungete dieci gocce ciascuna delle essenze di Limone, di Rose e di Bergamotto mescolando con cura ogni volta. Lasciate riposare 2-3 giorni coperto in luogo fresco, scuotendo ogni tanto, quindi filtrate il preparato finché non sarà limpido. Imbottigliate e usate quest’acqua per frizioni sul corpo, oppure come profumo.

ACQUA DI VIOLETTA

Mescolate mezzo litro di estratto di violetta con 100 ml di estratto di Rose, 100 ml di estratto di Ribes nero e 100 ml di estratto d’Iris; aggiungete infine cinque gocce di essenza di Mandorle, poi lasciate riposare 2-3 giorni coperto, in luogo fresco, scuotendo ogni tanto; filtrate finché il preparato non sarà limpido, imbottigliate e usate quest’acqua per frizioni sul corpo o come profumo. L’estratto di Rose costa molto, perciò è consigliabile aggiungerne poco e completare con il succo di petali di Rose fatto da voi in questo modo; pestate nel mortaio almeno 500 g di petali di Rosa rossa, poi spremete con forza attraverso una garza a trama fitta per ricavarne il succo. La ricetta può essere modificata anche sostituendo all’estratto di rose quello di verbena, meno costoso.

MAZZETTO DELL’IMPERATRICE EUGENIA

Questo è un vero profumo. Le signore di un tempo ne mettevano poche gocce nel fazzoletto che tenevano nella borsetta o infilato in cintura. Versate, in mezzo litro di alcol a 90°, dieci gocce di ciascuna di queste essenze: geranio, muschio, fiori d’arancio, gaggia, ambra, tabacco, mescolando per farle sciogliere. Lasciate riposare coperto e in luogo fresco per una settimana, scuotendo ogni tanto, poi filtrate finché il liquido non apparirà limpido.

ACQUA DI LAVANDA

Mettete in infusione per tre settimane, in un luogo fresco e bui, 80 g di fiori di lavanda freschi in un litro di alcol a 60°. Filtrate, spremendo i fiori con energia, e imbottigliate. Le dosi e il tempo di macerazione variano secondo l’intensità che si vuole dare al profumo: da venti a 200 g di fiori in mezzo litro d’alcol a 60°, per un periodo che va dai 15 ai 30 giorni. La lavanda è anche un ottimo deodorante.

Eccovi alcuni nostri prodotti per aiutarvi a risolvere questo problema in modo più professionale. Cliccate sul prodotto che v’interessa per aprirne la scheda: