Le ricette con Acqua di Fiori d’Arancio: i chifferi!

Oltre alle sue note proprietà rilassanti che lo rendono un ottimo prodotto antistress per “dormire sonni tranquilli”, l’Acqua di Fiori d’Arancio è un ingrediente d’eccellenza usato in pasticceria per realizzare alcuni dei più conosciuti dolci della tradizione italiana e non solo. Ecco alcuni esempi: il pandolce genovese, le francesissime madleines, la torta provenzale, i chifferi di Finale Ligure, le castagnole di Ventimiglia, la focaccia dolce, alcuni tipi di cantucci, alcuni singolari dolci della tradizione marocchina senza dimenticare la straordinaria pastiera napoletana che molte famiglie in Italia saranno in procinto di preparare proprio in questi giorni per festeggiare la Pasqua secondo tradizione anche restando a casa.

La ricetta

Oggi vi proponiamo una ricetta tradizionale ligure facile da preparare e di sicura riuscita, buonissima e adatta a tutti perchè senza glutine e senza lattosio!

Ingredienti: 130g di mandorle pelate, 10g di armelline o mandorle amare, 120g di zucchero semolato, 1 cucchiaio di acqua di fiori d’arancio amaro, 40g di albumi (circa 2 uova), 60g di mandorle a lamelle, zucchero a velo.

Preparazione: Mettere le mandorle e le armelline in una teglia e infornarle per pochi minuti a 180°, lasciarle raffreddare e passarle al mixer con lo zucchero. Versare la miscela in una terrina, aggiungere l’acqua di fiori d’arancio amaro e, poco per volta unire l’albume montato a neve (non necessariamente tutto) fino ad ottenere un impasto sodo e manipolabile. Avvolgere in una pellicola trasparente e lasciare in frigo per qualche ora. Modellare delle sfere grandi come una piccola noce e da qui creare delle lunette: i chifferi! Adagiare su una teglia rivestita di carta da forno, guarnire con mandorle a lamelle premendo delicatamente  e infornare a 160° per 15/18 minuti.I chifferi non devono colorire troppo e devono restare morbidi a fine cottura

Curiosità

Il nome “chifferi”, di probabile derivazione araba (kefir = luna), nasce  proprio dalla forma di mezzaluna che viene data a questi  squisiti pasticcini a base di mandorle.

Ricetta tratta da: “Acqua di fiori d’arancio amaro” di Ilaria Fioravanti e Enrica Monzani, SAGEP editore

ACQUISTA L'ACQUA DI FIORI D'ARANCIO

it_ITItaliano
en_GBEnglish (UK) it_ITItaliano

CHIUSURA ESTIVA 2020

L'Antica Farmacia vi augura buona estate!

 L'Antica Farmacia Sant'Anna sarà aperta fino a sabato 1 agosto alle 12,30 e resterà chiusa per la pausa estiva nel mese di agosto. Riapriamo lunedì 31 agosto. Ma il nostro sito non va in vacanza, gli ordini ricevuti dopo il 29 luglio saranno elaborati dal nostro sistema e poi evasi i primi di settembre.

Buona estate a tutti! Dio vi benedica.

 

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Alcuni contenuti o funzionalità del sito qui presenti non sono visualizzabili a causa delle Sue preferenze sui cookie!
Ciò accade perché “%SERVICE_NAME%” utilizza i cookie che ha scelto di non attivare. Per visualizzare questo contenuto si prega di abilitare i cookie di Terze Parti: Clicca qui.