Un aiuto per le emorroidi

Le emorroidi hanno varie cause, fra cui l’età, la gravidanza, problemi di stitichezza o diarrea croniche, gli sforzi eccessivi durante le evacuazioni, l’abuso di lassativi. Ma anche un’alimentazione povera di fibre e di acqua, lo stare per molto tempo seduti o in piedi, il sollevare oggetti pesanti. Per curare il problema bisognerebbe dunque eliminare le cause e anche a tavola si può fare molto; evitare cibi piccanti, vino e liquori, grassi animali, crostacei, formaggi stagionati, salumi, spezie, cibi affumicati, salse piccanti e mangiare preferibilmente pasta e riso conditi con olio crudo, pane integrale, carni bianche, formaggi magri, verdura cotta, frutta matura e molta acqua.

Impacchi di Achillea

Fate impacchi imbevuti con il decotto ottenuto facendo bollire 50 g di fiori e foglie essiccati in un litro d’acqua per dieci minuti.

Decotto di Cardo mariano

Preparate un decotto facendo bollire 20 g di semi leggermente pestati in un litro d’acqua per dieci minuti e bevetene due tazze il giorno.

Decotto di Malva

Preparate un decotto facendo bollire trenta di foglie e fiori in un litro d’acqua per tre minuti, lasciate riposare coperto per dieci minuti e bevetene due tazze il giorno.

Infuso di Mirto

Preparate un infuso lasciando 30 g di foglie in un litro d’acqua bollente per venti minuti e bevetene due tazze il giorno.

Tampone al Sambuco

Pestate delle foglie fresche nel mortaio e applicatele per 15-20 minuti interponendo una garza.

 

 

Come soluzione al problema delle emorroidi l’Antica Farmacia propone: