Nei cambi di stagione può essere utile una cura ricostituente? Le erbe officinali ti possono aiutare

In primavera e in autunno, per rinforzare l’organismo potete preparare uno sciroppo speciale: mettete in un capiente vaso di vetro con tappo a cerniera e guarnizione di gomma tutte le uova freschissime che ci stanno ( 15-20 ), copritele di succo di limone, aggiungete un cucchiaio di zucchero ogni 3 uova, tappate e mettete il vaso nella credenza al buio. Ogni tanto scuotetelo con energia, e vedrete le uova rompersi, guscio compreso, a causa del succo di limone. Quando nel vaso restano solo pezzetti di guscio d’uovo e il liquido è diventato giallo, cioè dopo quaranta giorni, filtrate lo squisito sciroppo e assumetene un cucchiaio il mattino a digiuno. Iniziate la cura a metà febbraio per la primavera e metà settembre per l’inverno. L’aggiunta di un po’ di Marsala o caffè, per gli adulti, rende lo sciroppo ancora più gustoso.

VINO DI ANGELICA

Bevete prima dei pasti due bicchierini di vino di angelica ottenuto facendo macerare per 8 giorni 40 g di fusti e radici in un litro di vino bianco secco e poi filtrando.

DECOTTO E TINTURE DI GENZIANA MAGGIORE

Non superare le dosi indicate.

Preparate un decotto facendo bollire 20 g di radice secca e spezzettata in un litro d’acqua per trenta minuti; filtrate e bevetene una tazzina prima dei pasti.

Preparate una tintura lascando 20 g di radice secca spezzettata a macero in un litro di alcol a 60° per otto giorni, filtrate, imbottigliate e bevetene mezzo cucchiaino prima dei pasti.

Preparate una tintura vinosa lasciando 30 g di radice essiccata e spezzettata in un litro di vino rosso o bianco per otto giorni, filtrate e bevetene un bicchierino prima dei pasti.

Per una tintura più forte lasciate 40 g di radici secche spezzettate a macero in un litro vino bianco per dodici giorni, filtrate e bevetene un bicchiere prima dei pasti.

Eccovi alcuni nostri prodotti per aiutarvi a risolvere questo problema in modo più professionale. Cliccate sul prodotto che v’interessa per aprirne la scheda: