Ecco come rinforzare il capello fragile e sfibrato.

Delle semplici ricette per poterti aiutare contro il problema del capello debole.

DECOTTO DI BARDANA

Preparate il decotto facendo bollire 100 g di radice essiccata, sola o unita ad altre piante officinali come l’ortica o il crescione, in un litro d’acqua per dieci minuti; filtrate, spremendo bene le erbe, e usate il preparato per frizioni e massaggi quotidiani.

INFUSO DI BARDANA PER CAPELLI SECCHI E SPENTI

Preparate un infuso lasciando 50 g di foglie essiccate in un litro di acqua bollente per dieci minuti, filtrate e usate il liquido per sciacquare i capelli.

SUCCO DI CRESCIONE PER CAPELLI SANI E FOLTI

Pestate nel mortaio una buona quantità di foglie e spremetele poi con forza per ricavarne il succo; versatelo in una boccetta e frizionate ogni giorno il cuoio capelluto.

SUCCO RIVITALIZZANTE DI CRESCIONE E ALCOL

Mescolate 50 ml di succo di crescione (ottenuto con la ricetta sopra) a 50 ml di alcol a 90° e usate il liquido per frizioni quotidiane.

SHAMPOO ALLA SAPONARIA PER CAPELLI FRAGILI

Lasciate 80 g di pianta intera, radici comprese in un litro d’acqua bollente per quindici minuti; filtrate, spremendo bene l’erba, e usate il preparato come shampoo.

INFUSO RIVITALIZZANTE DI EDERA PER CAPELLI SCURI

Preparate l’infuso lasciando 50 g di foglie in un litro d’acqua bollente per dieci minuti; filtrate, spremendo bene, e usate il liquido come ultimo risciacquo dopo lo shampoo.

Eccovi alcuni nostri prodotti per aiutarvi a risolvere questo problema in modo più professionale. Cliccate sul prodotto che v’interessa per aprirne la scheda: