Consigli per avere le mani morbide e profumate

Gli antichi Romani dovevano avere la pelle molto morbida perché si ungevano d’olio e poi lo eliminavano con una specie di paletta, lo strigile, che toglieva olio e sporco insieme.

Per mantenere morbida la pelle delle mani, quando capita che l’olio coli lungo la bottiglia o lasci un cerchio sul tavolo, raccoglietelo con le mani e massaggiate bene, unghie comprese, poi passatele sotto l’acqua senza insaponarle e asciugatele: rimangono morbidissime.

Quando pulite il pesce, l’odore vi rimane sulle mani: per toglierlo potete passare con mezzo limone; per pulire bene le unghie conficcatele nel frutto smuovendolo bene. In alternativa, lavate le mani con acqua e sale.

Se invece sulle mani rimangono macchie di frutta o ortaggi, per esempio di fragole, ciliegie, more, ribes, spinaci, preparate un composto di sale e succo di limone e passatelo sulla pelle. In alternativa, potete strofinare le mani con polpa di pomodoro e poi lavarle con sapone.

Bisognerebbe usare sempre i guanti per proteggere mani e unghie, ma ci sono lavori che non si possono fare con i guanti e sporcano le unghie. Quando capita, prima provate con il limone o con acqua e sale. Se non sono pulite, intingete lo spazzolino da unghie nella candeggina e spazzolate con dolcezza, poi sciacquato bene lo spazzolino e ripetete allo stesso modo per eliminare tutta la candeggina.

Se vi capita di avere le mani screpolate, preparate un composto con miele, un tuorlo d’uovo e olio di mandorle dolci; spalmatelo sulle mani di sera, indossate guanti di cotone e sopra di questi, mettete dei guanti usa e getta, quindi andate a dormire. Ripetete l’operazione finche’ le screpolature non sono sparite.

Per avere mani morbide, lavatele con l’acqua di cottura delle patate, ricca di amido, senza usare sapone e massaggiando bene, poi sciacquatele e asciugatele.

Le mani profumate si ottengono sfregando rametti di lavanda fioriti, ma anche di rosmarino e alloro.

Eccovi alcuni nostri prodotti per aiutarvi a risolvere questo problema in modo più professionale. Cliccate sul prodotto che v’interessa per aprirne la scheda: