Soffri d’intestino pigro? La natura può aiutarti facilmente

Ti sveliamo semplici ricette per eliminare la stitichezza.

COMBATTERE LA STITICHEZZA

Esistono dei rimedi molto semplici e di vecchissima data che possono combattere il problema. Innanzitutto a tavola: mangiare cibi fatti con farina integrale; preferire fra gli ortaggi bietole, carote, melanzane, patate, pomodori, porri, spinaci; aggiungere 2-3 foglie di malva fresca nell’insalata e fra le insalate preferire cicoria e tarassaco; i frutti da preferire sono arance, mele, pesche, susine, uva e non bisogna esagerare con more, ribes e lamponi.

A proposito di susine, sempre assai efficace è questo sistema da impiegare ogni tanto; mettete a bagno la sera in un bicchier d’acqua tre prugne secche e il mattino mangiatele, quindi bevete la loro acqua e subito dopo il bel caffè caldo.

INFUSO DI TIMO SERPILLO

Lasciate in infusione dieci g di pianta in un litro d’acqua bollente per dieci minuti, filtrate, spremete le erbe e bevete tre tazze al giorno del preparato.

DECOTTO DI SAMBUCO

Preparate un decotto facendo bollire 80 g di frutti secchi in un litro d’acqua per tre minuti e bevetene mezzo bicchiere dopo pranzo e mezzo la sera prima di coricarvi.

INFUSO E DECOTTO ALL’ALTEA

Bevete 2-3 tazze al giorno dell’infuso preparato con 5 g di radici (in mancanza, foglie e fiori) lasciate per 6-7 minuti in un litro d’acqua bollente.

Bevete tre tazze al giorno dell’infuso ottenuto lasciando 60 g di fiori e foglie secche in un litro d’acqua bollente per dieci minuti.

RIMEDIO MISTO ALLA GRAMIGNA

Fate bollire a fuoco vivace per 1-2 minuti 30 g di radici fresche di gramigna in poca acqua, poi gettate via l’acqua; versate un litro d’acqua fredda sulle radici e fate bollire per quindici minuti scoperti, poi aggiungete 10 g di legno essiccato di liquirizia, fate andare per cinque minuti e spegnete; filtrate e bevete 3-4 tazze del preparato il giorno, dopo i pasti e prima di andare a dormire.

INFUSO DI LAMPONI

Preparate un infuso lasciando 20 g di foglie in un litro d’acqua bollente per dieci minuti, filtrate strizzando bene le foglie e bevetene 2 tazze al giorno, di cui una la sera prima di coricarmi.

Eccovi alcuni nostri prodotti per aiutarvi a risolvere questo problema in modo più professionale. Cliccate sul prodotto che v’interessa per aprirne la scheda:

Antichi rimedi naturali

Manna con Mannite da Fruttosio

 22,50

Antichi rimedi naturali

Pillole di Aloe composta

 15,00

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi