Un luogo da scoprire

L’Antica Farmacia di Sant’Anna si trova nell’omonima piazzetta, nel quartiere di Castelletto, presso il convento dei Frati Carmelitani Scalzi di Genova.

Il convento è situato sulla sommità del poggio di Bachernia, da cui si gode di una splendida vista sul porto e sulla città vecchia. Vi si arriva facilmente dalla centralissima Piazza Corvetto. E’ un luogo unico, appartato e poco conosciuto dai genovesi, ancora intatto dai primi del ‘600.

Nella chiesa di Sant’Anna, esempio tipico di barocchetto genovese, il silenzio invita ad un momento di raccoglimento, lontano dal caos quotidiano.
Al suo interno tele dei pittori Fiasella, Agostino Ciampelli e Castellino Castelli e altri autori barocchi di scuola genovese e romana.
Alla quiete e all’atmosfera del luogo contribuisce la presenza di un pregiato roseto ricco di varietà officinali, come la splendida rosa centifolia, utilizzate in profumi, sciroppi e marmellate.

In questo contesto si apre anche la biblioteca storica che raccoglie volumi antichi, erbari e saggi di botanica con preziose miniature, testi teologici e biblici di preziosa fattura, molti in edizione originale.

Il vero gioiello è però l’Antica Farmacia del Convento, alla quale si accede passando attraverso un antico portale barocco. Tra manuali, strumenti antichi, preziosi vasellami, sono esposti, in pregiate boiserie in noce, i nostri preparati. Un putto ligneo reca il motto della farmacia:  “Nos medicinam paramus, Deus dat nobis salutem”.

La Farmacia è censita tra le botteghe storiche del Comune di Genova.
È la più antica bottega di Genova che non ha mai cambiato proprietario.

da-scoprire_1_HR

 

 

da-scoprire_2_HR

 

 

da-scoprire_3_HR