REVULSIVO

Sostanze utilizzate esternamente in terapia per provocare revulsione, cioè stato di iperemia, e in secondo tempo edema infiammatorio con formazione di vescicoli che poi confluiscono fra loro formando vesciche piene di siero sanguigno. I revulsivi appartengono a quella classe di rimedi il cui meccanismo funzionale non è ben chiaro, ma che possono giovare a lenire il dolore e a migliorare alcuni processi in corso. I più usati sono l’olio di senape, l’olio di croton, l’essenza di trementina.

it_ITItaliano

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Alcuni contenuti o funzionalità del sito qui presenti non sono visualizzabili a causa delle Sue preferenze sui cookie!
Ciò accade perché “%SERVICE_NAME%” utilizza i cookie che ha scelto di non attivare. Per visualizzare questo contenuto si prega di abilitare i cookie di Terze Parti: Clicca qui.