Stomaco gonfio dopo mangiato? Ecco i rimedi naturali per stare meglio

Capita spesso, dopo aver mangiato un lauto pasto o una cena particolarmente condita e saporita, di ritrovarsi con lo stomaco gonfio e una sensazione di pesantezza diffusa: non bisogna preoccuparsi più di tanto, perché è certamente legato ad un eccesso alimentare e tende a passare da solo, ma se si volesse alleviare la sensazione, ecco una piccola lista di efficaci rimedi naturali per stare meglio.

Finocchio, melissa, camomilla, timo e menta piperita: consumati sotto forma di infuso o tisana, queste tre piante sono dei rilassanti muscolari naturali e aiutano a distendere la muscolatura delle pareti dello stomaco, facilitando il processo digestivo. Utili anche in caso di crampi addominali fastidiosi o se il gonfiore è accompagnato da bruciore di stomaco.

Carbone vegetale: un ottimo rimedio per assorbire il gonfiore addominale, specialmente in caso di problemi intestinali collegati alla digestione difficile.

Semi di cardamomo: masticarli aiuta a produrre più saliva, a rinfrescare l’alito e a facilitare la lubrificazione del cibo nel corso del processo digestivo; in India e in Cina sono molto utilizzati nei casi di digestione difficile.

Infuso di radice di zenzero: pianta dalle forti capacità carminative (riduce il gonfiore ed elimina i dolori addominali), ha un sapore asprigno che ricorda il limone. Ottima da consumare assieme alla camomilla, al tiglio e al finocchio.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi